Milano e la benefica ossessione degli anni ’60

Rileggendo per l'ennesima volta La responsabilità dell'architetto di Renzo Piano, sono stato colpito da alcuni passaggi nei quali l'autore ricorda la totale dedizione che, negli anni '60, caratterizzava, a Milano, l'operato, ma anche la vita, di architetti, musicisti e altri ancora. Ricordo, al volo, il nonsense geniale di Cochi e Renato e Jannacci, l'approccio totale e sociale all'architettura e alla fotografia di Basilico, l'attività culturale e

2019-08-08T19:13:13+02:00November 6th, 2015|Categories: all, opinions|Tags: , , , , , , , , , |

Uno sciamannato sistema zonale per la saturazione?

Il gusto e l'espressione di ciascuno di noi è spesso profondamente influenzato dal nostro vissuto. O, almeno, così lo è per me che, dal punto di vista visivo, sono convinto di essere stato influenzato da due periodi fondamentali della mia vita: la fine degli anni '60 e i '70 e gli '80. Per il primo periodo, l'"imprinting" arriva, più che dalla fotografia, dal mondo del fumetto

2018-07-11T08:26:20+02:00November 6th, 2015|Categories: all, opinions|Tags: , , , , , , , , , , |