Abituati a considerare e a utilizzare lo storytelling soprattutto in ambito commerciale e promozionale, spesso ne sottovalutiamo la potenza comunicativa e sociale.

Presso il sito del Washington Post è stata appena pubblicata quella che non posso fare a meno di descrivere come un’esperienza interattiva e immersiva, dedicata al dramma dei rifugiati.

storytelling has the power