E’ ufficiale: Instagram ci ha liberati dal limite del formato quadrato.

Al momento, almeno in Android, ci costringe ancora a scattare con questo limite, ma se fotografiamo con l’app integrata in Android e poi condividiamo in Instagram, allora ci è possibile sfruttare il formato rettangolare, 16:9 inclusi.

instagram 16:9

A questo punto possiamo scattare nel formato preferito, postprodurre (anche se in questa fase io usa Snapseed) e condividere le nostre foto, oltre che su Instagram, anche su Facebook, Tumblr, Flickr, Twitter e Foursquare, tutto con un’unica app.