Il gioco, anche questa volta, è abbastanza semplice: immaginate che tutta l’elettronica della vostra fotocamera (con l’esclusione dell’otturatore) non funzioni.

Disabilitate l’autofocus, impostate la modalità manuale e non guardate le indicazioni dell’esposimetro.

In definitiva, impariamo di nuovo a fare tutto “a mano”.

Gli effetti saranno principalmente due, una maggiore lentezza (e conseguente consapevolezza) nel “pensare” gli scatti e il recupero di alcuni concetti (piani di messa a fuoco, corretta esposizione, rapporto ISO/diaframmi/tempi, …) che l’eccesso di automatismi spesso ci porta a dimenticare.

manual mode