È sempre complicato fotografare il movimento.

Lo è ancora di più in situazioni sportive, agonistiche e outdoor, nelle quali l’azione è ancora più rapida, imprevedibile, irripetibile e complicata da fattori ambientali e logistici.

Per questo vi propongo un nuovo workshop, un week-end all’insegna della fotografia sportiva e d’azione.

Preparatevi a svolgere molto lavoro sul campo: imparerete a pianificare il servizio fotografico, a rapportavi con gli atleti e con il pubblico, a gestire la logistica e la location.

Approfondirete tecniche di scatto, come il panning, imparando a reagire rapidamente e a usare al meglio autofocus, priorità e profondità di campo.

Insieme svilupperemo il vostro “istinto fotografico ad alta velocità“,  creando e automatizzando un repertorio, tecnico e interpretativo, che vi aiuterà ad andare al di là della semplice cronaca dell’evento sportivo.

Si tratta di un workshop completamente personalizzabile in base alle vostre esigenze e a quelle specifiche delle attività che volete fotografare, con sessioni pratiche di scatto di attività di modelli/atleti appositamente selezionati.

Il corso è limitato al massimo a sei persone.

Il programma presentato nel PDF è generico, una serie di spunti sui quali “costruire” il vostro specifico workshop.

Il costo del workshop verrà fissato in base alle vostre esigenze, alla location e alla logistica.